E-commerce - Private Label - Dropshipping

Il commercio elettronico o Ecommerce è stato normato dal Dlgs 114/98 , rientrando nel commercio a distanza; è diventato fortemente utilizzato per i suoi numerosi benefici di abbattimento delle distanze fisiche, di prezzi dei prodotti fortemente competitivi e della possibilità di una vasta gamma di scelta dei beni. Per avviare un’attività di commercio elettronico sviluppabile sia tramite un proprio portale on line di vendita e/o mediante le piattaforme di vendita più conosciute come Amazon o Ebay, bisogna seguire gli adempimenti burocratici che regolano l’apertura di un negozio virtuale; recentemente si sono affiancate altre modalità di e-commerce, come il Private Label e il Dropshipping

  • Scelta della forma giuridica se individuale o societaria
  • Scelta del codice ateco in base ai prodotti da commercializzare
  • Pratica telematica con COMUNICA di Apertura della posizione Iva, iscrizione  Camera di Commercio, INPS, inizio attività
  • Gestione fiscale dell’e-commerce in base alla normativa che regola il forfettario o SRLS/SRL

Richiedi senza impegno la prima consulenza gratuita!

Ti ricontattiamo entro 12 ore per pianificare la miglior soluzione per te!

    Il tuo nome e cognome *

    La tua Email *

    Telefono *

    Città *

    Tipo di attività *

    Tipo di contabilità *

    Richiedi informazioni *

    Tutela del trattamento dei dati personali
    Per maggiori informazioni leggi la pagina sulla tutela della privacy.

    Conferma il trattamento dei dati
    autorizzo

    Il regime forfettario potrebbe essere la soluzione migliore per i neo e-commerce che avviano le attività, avendo una previsione di fatturato non superiore ai 65mila €uro. La soglia ricavi è fissa per qualsiasi codice attività ATECO. Non si deduce alcun tipo di spesa.

    Tassazione: un’aliquota del 5% per nuove aperture / 15% per le altre p.iva  calcolata sul reddito ovvero il fatturato moltiplicato con il coefficiente di redditività del settore. Se un e-commerce apre  nel 2020 e fattura € 50mila, la tassazione corrisponde al  5% di € 20.000 ( 50.000 x 40%) = € 1000.

    Contribuzione: IVS fissa trimestrale , ridotta del 35% ovvero 620 euro circa /trimestrali, presentando domanda telematica di agevolazione all’INPS.

    Z

    Specialista dedicato

    Z

    Assistenza personalizzata

    Z

    Ottimo rapporto qualità prezzo

    Z

    Risparmio di tempo e denaro

    Z

    Esperienza e competenza

    Z

    Veri professionisti abilitati

    Z

    Risposte rapide in 24h