Giappone: investimenti in criptovalute tassati fino al 55%

Diversamente dagli utili realizzati sulle compravendite di azioni e/o di valute estere, tassate circa il 20%, la nuova imposta giapponese sugli utili derivanti dagli scambi di valute virtuali va dal 15 fino al 55%. In particolare, l’importo massimo si applica ai...

Stop al “redditometro” per chi vive di rendita

Il contribuente raggiunto da un avviso di accertamento basato sul “redditometro” può produrre qualsiasi documento – e non necessariamente il rendiconto annuale della Banca – per dimostrare che le spese assunte dall’Ufficio quale indice di capacità...

Tassa vidimazione libri sociali

Versamento e Ravvedimento Il 16 marzo di ciascun anno scade il versamento della tassa di vidimazione annuale dei libri sociali. Di seguito si riportano i soggetti obbligati e quelli esonerati dall’adempimento in commento. Soggetti obbligati: • Società di captali...

Visto di conformità per il credito IVA

La compensazione del credito Iva annuale può essere effettuata: • dal 1° giorno del periodo successivo a quello in cui la dichiarazione si riferisce e fino alla data di presentazione della dichiarazione successiva, per importi inferiori o uguali a 5.000 €; • dal 10°...

Le frodi IVA – Le indicazioni della Guarda di Finanza

Se l’IVA è una imposta indiretta o sugli scambi che risulta sostanzialmente neutra per i soggetti passivi del tributo ed incide solo sul consumatore finale,peraltro escluso dal rapporto giuridico d’imposta, tuttavia, il Legislatore ha concesso la possibilità di...

Errato calcolo TARI – L’istanza di rimborso

La TARI è stata istituita dall’art. 1, comma 639, della Legge n. 147/2013, quale componente dell’imposta unica comunale (IUC) posta a carico dell’utilizzatore per finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti. Soggetto passivo TARI: •...